Pooh /

Donne italiane

Ti conosco da sempre,
Ma sei nuova a ogni passo,
Tu sei proprio la donna
Dell'Italia di adesso.
Sai riempire la scena
Raffinata e intrigante,
Ma ti ho vista in divisa
Preparata e decisa,
Ti diverti ti impegni,
Non abbassi più lo sguardo,
Cerchi l'uomo dei sogni,
Ma difendi anche la tua
Libertà.
E vi ho viste ragazze,
Giù al sud che non piove,
Colorare le piazze
E più sexy che altrove.
E i più strani mestieri
Che riuscite a inventarvi,
Per mostrare chi siete
Anche senza spogliarvi.
Sai parlare col cuore,
Di politica e d'amore,
Se rimani da sola,
Prendi i figli e sai che poi,
Ce la fai.
Che belle che sono
Le donne italiane,
Coraggiose e romantiche,
Su schermi giganti
O acqua e sapone,
Delicate e fortissime.
Tu vuoi fare carriera,
Diventare famosa,
Ma ti ho vista allo stadio
Scalmanata ed accesa,
Pilotare aereoplani,
Vendemmiare in un campo,
E portare con classe
Anche i segni del tempo,
Tutto il mondo ci invidia,
Queste donne terra e mare,
Che ora sanno volare,
E combattono per loro,
E per noi.
Che belle che sono
Le donne italiane,
Scatenate e dolcissime.
Viaggiamo con loro
Nel bene e nel male,
Stiamo attenti a non perderle.